Regola #2: NIENTE SCUSE

“Io credo in un vigoroso, violento, costante e sistematico esercizio, fino a che i muscoli non cedono.”

 Jack LaLanne

In questi giorni – un po’ strani – mi sono imbattuto in vecchi ricordi che Facebook mi proponeva: foto in cui c’era un improbabile Trainer che, tutto imbardato da “Sergente Istruttore”, allenava/torturava delle povere vittime in un bellissimo parco di Cagliari.

Infatti, attorno al Trainer,  che veniva soprannominato Gunny, v’erano 12 “allievi” di cui, metà erano chiamati “Veterani” e l’altra metà erano considerate “Reclute”; quest’ultime non avevano la benché minima idea di cosa le stesse aspettando per più di un’ora.

Impassibile e senza pietà, dalla bocca del famigerato “Sgt Gunny” venivano fuori urla alternate a frasi di incoraggiamento e bizzarri insulti come solo lui sa fare.

Ricordo che il risultato fu che TUTTI DIEDERO IL MASSIMO FINO ALLA FINE!

Ricordo che nonostante fosse il primo giorno per quelle Reclute, il Trainer capì subito fino a quanto si poteva spingere per far uscire il meglio da TUTTI quelli che lui chiamava ironicamente “Marines”.

 Da subito era chiaro chi comandava e chi doveva eseguire, fino all’ultima goccia di sudore, esercizi pesanti come il tiger crawl, i planks, i push ups, gli squat ed i tanto temibili burpees!

Da quelle foto si notava però come il Trainer guardava con fierezza ed orgoglio quegli atleti che fin da subito, nonostante la fatica, rispondevano reattivamente agli esercizi senza mai arrendersi. (proprio nel rispetto della prima regola fondamentale la Regola#1 )

Era il 2014 e i ricordi sono ancora molto vividi.

A volte ci penso anche con un po’ di nostalgia.

Vedendo quelle foto ho pensato di parlarti di un’altra regola fondamentale: NIENTE SCUSE

La vita è una grande missione ed l’unica risorsa che ti di vincere la TUA sfida SEI TU!

Si proprio così perché è con l’atteggiamento giusto che si possono accettare e sicuramente superare sfide che sembrano a prima vista impossibili.

Niente più scuse per rimettersi in carreggiata.

Se oggi non stai vivendo i tuoi sogni è perché ieri hai deciso di rimandare a domani.

Niente più scorciatoie.

Bisogna faticare per guadagnarsi le proprie glorie e stare meglio nel proprio corpo e con se stessi.

Niente più continui autosabotamenti e passi indietro.

Niente paura!

La paura è il peggior nemico DI TE STESSO

Ancora una volta…. NIENTE SCUSE!

La nostra reale volontà di cambiare vita la dimostriamo attraverso l’AZIONE.

BISOGNA ANDARE DRITTI VERSO L’OBIETTIVO E COMPIERE LA MISSIONE CON SUCCESSO.

Solitamente, per compiere una missione, ai militari vengono date delle Rules Of Engagement (R.O.E., ovvero Regole di Ingaggio) e io le voglio dare a te, come linea guida al fine di raggiungere il tuo obiettivo (OBJ).

Le tue regole di ingaggio saranno davvero semplici:

  1. Consapevolezza
  2. Motivazione
  3. Azione

 

1. Consapevolezza.

La vita è molto più facile di quella che crediamo.

Siamo noi che la rendiamo difficile, siamo noi che ci lamentiamo aspettando una manna dal cielo e sperando che qualcosa si sistemi. Ma non succederà nulla.

Non esiste la carità, SIAMO NOI E SOLO NOI a doverci rimboccare le maniche, sempre!

2. Motivazione.

SE non sei disposto ad agire ora, LASCIA STARE.

Se non sei disposto ad uscire da quella bolla di sapone che ti circonda, LASCIA STARE.

SE HAI PAURA DI COME POTRESTI ESSERE GIUDICATO DAGLI ALTRI, LASCIA STARE.

Se al contrario vuoi raggiungere sul serio la tua missione, devi assolutamente dare il massimo – costantemente – senza fermarti mai. PER NESSUN MOTIVO!

Che si tratti di formare un nuovo stile di vita o portare avanti un semplice percorso per il tuo benessere, impegnati costantemente al sacrificio. Se cedi un po’ le prime volte, va bene….

….ma se mollare!

Altrimenti (ri)assaggerai nuovamente il fallimento.

3. Azione.

Non lamentarti, agisci!

Senza impegno non si ottiene nulla.

Sei differente, distinguiti dalla massa e spingiti sempre oltre i limiti che credevi di avere.

È ora di cambiare mentalità…

CREA SUBITO IL TUO NUOVO STILE DI VITA.

Autore dell'articolo

Sebastiano "Gunny" Sgroi

Sebastiano "Gunny" Sgroi

CEO di Fortitude Projects Ltd
Coach, PT, Formatore e BioHacker.
Ideatore dei Programmi di Allenamento MFW (Military Functional Workout) e MOC-CS (Military Obstacle Course Conditional System).
Specializzato in Analisi comportamentale, Leadership e Team Building.
Master Universitario in Psicologia dello sport e Coaching sportivo
Fondatore della scuola di alta Formazione "Brain2Gain", specializzata in Coaching, PNL e Mindfulness.
Fondatore di International Military Sports Academy (IMSA)

See Profile

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.